Categorie
Cucina km 0 Prodotti Ricette

La settimana della zucca

Due ricette per preparare questo fantastico frutto

Vista la quantità di zucche che abbiamo raccolto nell’orto, non poteva mancare qualche ricetta su come prepararle. Abbiamo deciso di condividerne qualcuna con voi, delle più semplici e buone.

Vellutata di zucca con crema di formaggio pecorino e rosmarino

Ingredienti

800 grammi di zucca

1 bicchiere di brodo vegetale (a noi piace farlo fresco, ma in alternativa va bene anche il dado)

1 cipolla

1 carota

1 sedano

1 rosmarino

Qualche foglia di alloro

Crema di formaggio pecorino q.b.

Tritate finemente cipolla, carota, sedano e un po’ di rosmarino (lasciatene per dopo). Mettete a soffriggere con olio il composto, a fiamma bassa. Nel frattempo, sbucciate la zucca, pulite l’interno (per delle ricette con i semi di zucca consultate @italiaintavola), tagliatela a cubetti (non importa la grandezza, tanto si frullerà tutto!)

Aggiungete i pezzi poi al soffritto, assieme al brodo e al sale. Coprite dunque con una pentola per circa 10 minuti. Aggiungete dunque un rametto di rosmarino e due o tre foglie di alloro, girate e ricoprite per altri 5 minuti.

Spegnete dunque la fiamma, togliete il rametto di rosmarino e le foglie dell’alloro e frullate la zucca (se è troppo liquida, potete rimetterla sul fuoco senza coperchio).

Una volta passata, servitela nel piatto e aggiungete la crema di pecorino e qualche foglia di rosmarino a piacimento: servite la vellutata calda!

Buon appetito !

_______

Torta di zucca, mandorle e cannella

Ingredienti:

75 gr di farina 00

50 gr di mandorle

100 gr di zucchero di canna

8 gr di lievito per dolci

Cannella q.b.

130 gr di zucca gialla pulita

1 uovo medio

1 aroma di arancia/ un’arancia

50 ml di olio di arachidi

25 ml di latte (noi abbiamo usato quello di avena, perfetta anche per gli intolleranti al lattosio)

Sbucciate la zucca, tagliatela a pezzetti e mettetela a cucinare in una pentola con poca acqua o a vapore (circa 10 minuti). Nel frattempo, in una ciotola, setacciate farina e lievito; tritate le mandorle finemente e aggiungetele assieme allo zucchero di canna, la cannella e la scorza grattugiata dell’arancia oppure una fialetta di aroma di arancia.

Togliete la zucca dal fuoco e mettetela in un colino, di modo che perda il liquido in eccesso.

In un altro contenitore, mescolate l’uovo con olio latte e la zucca una volta che avrà preso l’acqua.

Unte i due impasti e frullate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.

Usate uno stampo da torta di 18 cm di diametro, imburratelo e infarinatelo (oppure usate la carta da forno) e versateci dentro il composto. Cuocete in forno caldo statico a 170° per circa 35 minuti. Fate sempre la prova stecchino!

Decoratela a piacimento: noi abbiamo usato panna con la cannella, ma anche lo zucchero a velo va benissimo!

Potete gustare la vostra torta a colazione o in qualsiasi momento della giornata. Grazie alla zucca, non risulterà essere troppo pesante, ma leggera e gustosissima!